Le macchine del Tempo

Agosto 12th, 2007 – 23:55
Argomenti: Letture

Copertina di Le macchine del tempoLe macchine del tempo = Cipolla Carlo M.= Il Mulino = 1996 = 111 pp. = ISBN 978-88-15-05678-8

Breve saggio che si focalizza non tanto nel merito tecnico dell’orologeria, quanto nell’analisi sociale, economica e culturale dello sviluppo tecnologico della stessa. Spaziando dalle fucine medioevali, dove i fabbri costruivano insieme orologi e bombarde, al laboratorio di orologi creato alla fine del Seicento nel palazzo imperiale di Pechino l’autore evidenzia l’influenza della migrazione della mano d’opera specializzata nel fiorire e decadere dei centri di produzione orologiaia. Breve, ma ficcante, l’analisi dei diversi aspetti sociali che hanno condizionato la nascita dell’orologio in Occidente come una conseguenza di un’esigenza di conoscenza esatta, in sintonia con la Rivoluzione Scientifica, e di una necessità di regolare i tempi della vita sociale che è premessa della Rivoluzione Industriale comparati con le contrapposte condizioni che in Oriente hanno fatto si che l’orologio, per lungo tempo, non venisse percepito che come un divertente giocattolo.

Nessun commento

» Scrivi un commento

Non c’è ancora nessun commento.

» RSS feed dei commenti a questo articolo.
» TrackBack URI


Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.