O Roma o morte

Dicembre 27th, 2010 – 15:31
Argomenti: Letture

O Roma o Morte O Roma o morte. 1861-1870: la tormentata conquista dell’unità d’Italia = Arrigo Petacco = Mondadori (Le Scie) = 2010 – pp. 160 = ISBN: 978-8804604570

Si avvicina l’anniversario dei 150 dell’unità d’Italia e in libreria proliferano testi sull’argomento.
Petacco non poteva mancare l’occasione e, rimanendo un po’ fuori dal coro, con questo agile volume si focalizza sul decennio che intercorre tra la proclamazione del Regno d’Italia e Roma Capitale ed evidenzia gli errori commessi dai “padri della patria” in questo cruciale periodo in cui si sarebbero dovuti “fare gli Italiani” ma non ci si riuscì. Petacco individua nella prematura scomparsa di Cavour e nel conseguente oblio della sua visione “federale” con conseguente “piemontisizzazione” forzata di tutto lo stivale la causa principale di quella mancanza di “senso dello stato” che tutt’ora ci affligge.
L’autore, in questo libro, in parte smentisce, o meglio rende ben più articolata, la visione proposta nel suo volume “il Regno del Nord” che, andando forse a blandire, almeno nel titolo, certe posizioni politiche attuali, sembrava disegnare un Cavour “costretto” all’unità nazionale.

Nessun commento

» Scrivi un commento

Non c’è ancora nessun commento.

» RSS feed dei commenti a questo articolo.
» TrackBack URI


Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.